economia

Coronavirus, la Fipe incontra il premier Conte, Di Cocco: “Chiediamo aiuti per il settore”

Intervista su Radio Immagine al presidente della Fipe Confcommercio Lazio Sud

LATINA – Non è semplice la situazione che i ristoratori e i gestori di locali stanno vivendo in questo periodo, dopo le restrizioni imposte prima dalla Regione Lazio solo per la provincia di Latina e poi dal Dpcm che impongono la chiusura a mezzanotte, il divieto di consumare all’esterno dei locali a partire dalle 21 e un limite massimo di 30 persone anche per le cerimonie. Ieri si è svolto un incontro tra la Fipe Confcommercio e il premier Giuseppe Conte per chiedere aiuti e ammortizzatori, al momento non previsti.

Ne abbiamo parlato questa mattina con il presidente della Fipe Confcommercio di Latina Italo Di Cocco, in diretta su Radio Immagine

ASCOLTA

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto