cronaca

Assume cocaina e metadone, donna in rianimazione al Goretti: arrestato il pusher

L'uomo residente a Sezze aveva in casa 10 dosi già pronte

reparto rianimazione goretti latina

LATINA – Ha assunto cocaina e metadone ed è arrivata in gravi condizioni al Pronto Soccorso del  Santa Maria Goretti, una donna quarantenne ricoverata nel reparto di terapia intensiva. E’ accaduto nella mattinata di ieri e a 24 ore di distanza la Squadra Mobile di Latina è arrivata al presunto pusher, un uomo di 41 anni residente a Sezze  e già noto per precedenti con la droga. A casa dell’uomo sono stati sequestrati nel corso della perquisizione domiciliare 3 grammi di cocaina, già suddivisa in 10 involucri corrispondenti ad altrettante dosi pronte per essere cedute, e un  bilancino di precisione utilizzato per la preparazione delle dosi.

Per V.V queste le iniziali sono intanto scattate le manette per la detenzione ai fini di spaccio di droga.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto