il parere

Incarichi legali, l’Anticorruzione dà ragione ad Abc Latina

Per l'Anac legittima la procedura e il compenso

LATINA – Nessuna irregolarità sulle modalità di affidamento degli incarichi legali da parte di ABC Latina, l’azienda per i Beni Comuni che cura il servizio di raccolta dei rifiuti nel capoluogo. E’ il parere arrivato dall’ANAC (fascicolo n.
1891/2020/RS) dopo la segnalazione del Collegio dei Revisori dei Conti con cui venivano evidenziati alcuni presunti profili di anomalia in particolare per l’affidamento dell’incarico a due professionisti per la difesa in giudizio nella causa mossa all’azienda dalla De Vizia Transfer.

Per l’Autorità Nazionale Anticorruzione invece  è legittima la procedura d’urgenza adottata e  congrui sono i compensi riconosciuti ai  due avvocati “i cui importi sono considerati adeguati all’importanza e alla complessità delle
questioni”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto