l'eroe dell'82

Spillo Altobelli ricorda Paolo Rossi: “E’ morto un pezzo di noi, ma per lui è finito il dolore”

Il campione di Sonnino saluta l'amico e il calciatore

LATINA – “Voglio ricordarti come eri, pensare che vivi ancora, come i vecchi tempi!!!!”. Alessandro Altobelli ha voluto ricordare così Paolo Rossi, suo compagno in azzurro, postando su Instagram una foto sfocata, di gioventù.

Mentre il mondo dello sport e tutta Italia piangono in queste ore l’eroe del Mondiale dell’82 venuto a mancare questa notte per l’aggravarsi di un tumore, abbiamo raggiunto al telefono proprio il popolare calciatore di Sonnino che ne è stato compagno di squadra in quell’Italia rimasta nel cuore di tutti.

A poche ore dalla scomparsa del campione, Domenico Ippoliti ha raccolto il commento di “Spillo”: “Quello che è successo questa notte è una tragedia, perché prima di tutto è morto un papà, una persona speciale e poi un ex calciatore che tutti amavano e stimavano. Con Paolo è morto un pezzo di noi, ma finalmente per lui è finito il dolore. Resta l’amore che ci ha tenuto uniti“.

Il ricordo dei tre goal al Brasile.

ASCOLTA

 

     

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto