l'accusa: lesioni aggravate in concorso

Aggressione ad Aprilia, denunciati quattro giovanissimi

Avevano agito per il folle gioco Knockout game

APRILIA – Dopo due settimane di indagini sono stati identificati e denunciati gli autori dell’assurda aggressione ad un 19enne compiuta con la tecnica del “Knockout game”. Si tratta di 4 ragazzini del posto, denunciati al Tribunale per i Minorenni di Roma per il reato di lesioni aggravate in concorso. Secondo la ricostruzione dei carabinieri furono loro, la sera del 2 febbraio, a colpire l’ignara vittima con un improvviso colpo alla nuca.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto