applicate anche le sanzioni covid

Festa con la droga in centro a Latina, un arresto, una denuncia e sei segnalati come assuntori

I vicini chiamano quando la polizia arriva trova anche quattro minorenni

LATINA – Una festa a base di stupefacenti in un appartamento nel centro di Latina e arriva la polizia. E’ finita male la serata brava di un gruppo di minorenni di Latina, di due maggiorenni  e di un ragazzo di 19 anni accusato di detenzione a fini di spaccio di un etto e mezzo di hashish e mariuana. I poliziotti della Squadra Volante di Latina lo arrestato durante la notte. Stessa denuncia per un minorenne che è stato denunciato.

A mettere gli agenti sulle tracce dei giovani, sono state le numerose richieste arrivate al 113 che riferivano di riferivano di forti schiamazzi provenienti da un appartamento in zona centro. Al suo arrivo la Volante ha trovato  sette ragazzi, quattro dei quali minorenni, che ammettevano, come nulla fosse, di essersi ritrovati per trascorrere una notte di baldoria anche assumendo sostanze stupefacenti. In casa  anche ben tre bilancini di precisione, quattro coltellini e due tritaerba.

I poliziotti hanno appurato che il diciannovenne con un amico più piccolo aveva prtato la droga . Veniva quindi arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente; stessa accusa veniva mossa nei confronti di un minorenne, per cui scattava la denuncia penale in stato di libertà. Gli altri ragazzi sono stati invece segnalati alla Prefettura di Latina, quali assuntori di sostanze stupefacenti e per loro scatteranno i previsti provvedimenti amministrativi.

A tutti i giovani trovati nell’abitazione sono state inoltre irrogate le sanzioni pecuniarie per la violazione della normativa in materia di prevenzione del contagio da Covid-19.

 

Area degli allegati

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto