presto l'avviso pubblico

Il Monastero delle Clarisse di Sezze è dimora storica

Il complesso inserito nell'elenco dei 171 beni accreditati dalla Regione Lazio

SEZZE – “Si allarga il numero di dimore e giardini storici inseriti nella Rete della Regione Lazio. Con il nuovo accreditamento, si aggiungono infatti altri 12 siti tra palazzi, ville, complessi architettonici e paesaggistici e parchi di enorme valore storico e artistico, portando a 171 il numero degli accreditati totali nella Rete regionale. Luoghi di grande fascino che in questi anni stiamo contribuendo a valorizzare e promuovere per dare nuovo lustro a un patrimonio unico che interessa tutte le province del Lazio”. Lo ha annunciato il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

La nuova dimora accreditata  in provincia di Latina è l’ex Monastero delle Clarisse di Sezze, già residenza della comunità delle Clarisse che presenta una serie di ambienti risalenti al Quattro e Cinquecento

“Con l’accreditamento alla Rete delle Dimore e dei Giardini storici del Lazio”, ha proseguito il Presidente “questi luoghi straordinari potranno prendere parte alle tante azioni, attività e iniziative - dai bandi per la concessione di contributi volti alla ristrutturazione e riqualificazione dei siti, come quello in uscita la prossima settimana, fino alle giornate di apertura straordinaria - promosse dalla Regione per valorizzare e dare maggiore visibilità a dei luoghi di rara bellezza ma spesso poco conosciuti o fuori dai circuiti turistici tradizionali”. Dal 2019 sono stati messi in campo con questo scopo  3,3 milioni di euro per 77  e è in uscita la prossima settimana il nuovo Avviso pubblico  che sarà disponile al link https://regione.lazio.it/cittadini/cultura 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto