cronaca

Roccagorga, morto la notte di Natale Leonardo Nardacci

La sorella: "Qualcuno invece che soccorrerlo, gli ha rubato il Rolex"

ROCCAGORGA – Si chiama Leonardo Nardacci, 34 anni di Roccagorga, il ragazzo morto nell’incidente stradale che si è verificato nella notte di Natale tra Sezze e Roccagorga. Secondo una prima ricostruzione, Leonardo era in macchina con un amico e su via Prati, l’auto è improvvisamente uscita di strada all’altezza del campo sportivo. Alla guida l’amico 23enne di Leonardo, che ha perso il controllo, per cause in corso di accertamento.

Il 34enne è sbalzato fuori dall’abitacolo ed è morto sul colpo. I sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Cordoglio è stato espresso da parte del Comune di Roccagorga: “In questa particolare giornata – si legge – esprimiamo profonda vicinanza per il grave lutto che ha colpito la nostra comunità, la perdita di una giovane vita a causa di un drammatico incidente stradale lascia tutti noi attoniti e sconvolti. La comunità si stringe al dolore della famiglia in questo doloroso momento”.

Nelle scorse ore è inoltre apparso un messaggio della sorella della vittima, che denuncia: “A quelli che hanno soccorso mio fratello questa notte chiedo cortesemente di restituire l’orologio che gli avete tolto al polso mentre era morto, un rolex batman (blue e nero), a tutti quelli che lo vedono al polso di qualcuno (ce ne sono pochissimi in giro) o a qualcuno che sa di una vendita, per favore fatemi sapere, era un ricordo”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto