In una RSA

Sezze, si accanisce con un bastone su un’anziana, 89enne bloccato, la donna ricoverata

Per fermare l'aggressore è intervenuta un'infermiera rimasta anche lei ferita

SEZZE – Si è accanito su una ospite come lui, facendola finire in ospedale con gravissime ferite. È quanto accaduto in una Residenza sanitaria per anziani di Sezze nel pomeriggio di ieri quando un anziano di 89 anni ha picchiato violentemente l’altra ospite con un bastone. L’anziana medicata e suturata al pronto soccorso, è ricoverata al Santa Maria Goretti di Latina con ferite multiple, in particolare alla testa  e varie altre ferite e contusioni su tutto il corpo.

Per tentare di fermare l’aggressore è intervenuta un’ infermiera  e anche lei è rimasta ferita, in modo non grave. Dopo l’intervento dei sanitari del 118 e il trasporto dell’anziana nel nosocomio pontino, l’89enne è stato sedato e trattenuto nella struttura in attesa della decisione dell’Autorità giudiziaria. Sul caso indagano i Carabinieri che ora stanno cercando di ricostruire la dinamica per capire cosa sia accaduto in quei minuti di pura follia  e come l’uomo sia riuscito a reperire il bastone.

I carabinieri che indagano hanno raccolto diverse testimonianze compresa quella dell’infermiera ferita.

Un episodio analogo è avvenuto solo pochi mesi fa in un’altra residenza sanitaria, stavolta a Latina, e si era concluso tragicamente con la morte di un uomo aggredito in un modo simile da un altro paziente mentre era nel suo letto.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto