ASCOLTA RADIO LUNA ASCOLTA RADIO IMMAGINE ASCOLTA RADIO LATINA  

serie C

I nerazzurri attesi ad Andria, Di Donato: “Vanno sostenuti, no a disfattismo”

Il match alle 17,30 di domenica allo stadio dei Pini

LATINA  “Un momento delicatissimo in cui la squadra va sostenuta. Noi dall’interno stiamo facendo il massimo e chi sta fuori deve fare lo stesso. Stiamo pagando il grande sforzo fatto fino ad ora. Tornare nei play off del professionismo però è stato un passo importante dopo che Latina era finita un po’ nel dimenticatoio e significa gettare le basi per il futuro”. Così Mister Daniele Di Donato, insolitamente provato anche nel volto,  presenta il match di domenica (alle 17,30) allo Stadio dei Pini di Andria dove andrà con 6 giocatori di meno: gli squalificati Jefferson, Celli, Tessitori e Carissoni e gli infortunati Esposito e Amadio.

Il mister difende il gruppo e stoppa i disfattisti: “Siamo in riserva, ma voglio vedere il bicchiere mezzo pieno. Tutte queste assenze ci daranno l’opportunità di avere energie fresche nel rush finale. L’importante è passare questo turno”.

Ancora nessuna decisione invece sulla formazione che andrà in campo: “Voglio aspettare fino all’ultimo”.

A dirigere il prossimo incontro del Latina nella 31^ giornata del campionato di serie C girone C , allo stadio degli Ulivi di Andria, ci sarà l’arbitro toscano Federico Fontani di Siena coadiuvato dagli assistenti Antonio Rosario Grasso di Acireale e Santino Spina di Palermo. Il quarto uomo sarà Domenico Castellone di Napoli.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto