attualità

A Priverno arrivano le prime colonnine per la ricarica delle vetture elettriche

La prima verrà installata nel parcheggio del Borgo di Fossanova

La Giunta comunale, guidata dal Sindaco Bilancia, con delibera n. 29 dello scorso 31 marzo, ha approvato il protocollo di intesa tra il Comune di Priverno e la Società Be Charge srl per la realizzazione di una rete di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici attraverso l’installazione, a titolo gratuito per l’Ente, di 4/5 punti di ricarica per motocicli e autovetture elettriche.

La sua concretizzazione, prossima in alcuni punti strategici della città, quali la Stazione di Fossanova, l’area a ridosso degli edifici scolastici e comunali di Via Giacomo Matteotti, il Parcheggio Terminal, e Ceriara, si inserisce nella prospettiva della sostenibilità ambientale e della salvaguardia dall’inquinamento sia atmosferico che acustico, proiettando la città di Priverno verso il risparmio energetico e una cultura sempre più green. Grazie a questi impianti, gli automobilisti che negli ultimi tempi hanno acquistato auto elettriche troveranno maggiore disponibilità di punti di ricarica e ciò spingerà altri cittadini a fare una scelta green, acquistando auto elettriche.

A giorni, la prima colonnina verrà installata nel parcheggio del Borgo di Fossanova dalla società Enel X Mobility, società del gruppo Enel, con la quale l’Amministrazione Comunale di Priverno, con delibera di Giunta n. 49 del 17 giugno 2021, ha approvato uno schema di protocollo di intesa per l’installazione della stessa.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto