sport

Banacquista perde la fase a orologio contro Piacenza

Al PalaBanca finisce 95 - 83

LATINA – La Benacquista Assicurazioni Basket Latina in formazione notevolmente ridotta gioca una partita intensa contro un avversario difficile, ma nonostante il grande impegno profuso in campo, non riesce ad avere la meglio su Piacenza (95-83).
Nota positiva della serata, esordio in Serie A2 di Emanuele Donati, classe 2003, che ha anche messo a referto i suoi primi due punti nella categoria.
In formazione ridotta, viste le assenze di due importanti elementi del roster, Latina è scesa sul parquet del PalaBanca consapevole di dover affrontare una gara difficile e molto impegnativa. I nerazzurri trascinati dalle buone prestazioni di Henderson, (21) Veronesi (20) e Radonjic (20) hanno cercato di tenere testa a  una Piacenza in buona forma e sostenuta dal proprio pubblico.

Buona la reazione dei nerazzurri, che sono scesi  in cmpo dimostrando la propria voglia di combattere, nonostante le oggettive difficoltà  date dalle rotazioni ridotte, ma il risultato finale  ha premiato l’Assigeco (95-83), formazioni di buonissimo livello.

Ulteriori due gare attendono la Benacquista, la prima domenica 24 aprile sul parquet del PalaBianchini, dove arriverà l’Urania Milano per mandare in scena la terza giornata della Fase a Orologio.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto