bollettino 7 aprile

Covid, 838 nuovi casi e tre ricoveri a Latina e provincia

Lieve flessione dei contagi nel settimanale

LATINA – Sono 838 i nuovi casi positivi al covid a Latina e provincia, in flessione rispetto a giovedì scorso quando erano stati 952. Tre sono stati i pazienti ricoverati all’ospedale Goretti nelle ultime 24 ore; non sono stati registrati decessi nel bollettino della Asl di Latina di oggi 7 aprile. I nuovi contagi hanno riguardato 31 comuni su 33, emersi da circa 4100 tamponi per un tasso di positività superiore al 20%. Latina resta sopra i 200 casi giornalieri, mentre scende sotto i 100 Aprilia.

LA SITUAZIONE – Aprilia 91, Bassiano 4, Castelforte 2, Cisterna di Latina 44, Cori 18, Fondi 68, Formia 56, Gaeta 23, Itri 13, Latina 221, Lenola 7, Maenza 5, Minturno 33, Monte San Biagio 13, Norma 4, Pontinia 28, Ponza 3, Priverno 19, Prossedi 1, Roccagorga 4, Rocca Massima 6, Roccasecca dei Volsci 3, Sabaudia 38, San Felice Circeo 8, Santi Cosma e Damiano 4, Sermoneta 31, Sezze 28, Sonnino 4, Sperlonga 5, Spigno Saturnia 1, Terracina 53. Sono 260 i guariti.

LA CAMPAGNA VACCINALE – Arranca la campagna vaccinale, selle 248 dosi somministrate nelle ultime 24 ore negli hub vaccinali della provincia di Latina soltanto 13 sono prime dosi e 7 le quarte dosi.

FLESSIONE LIEVE NEL SETTIMANALE – C’è un leggero calo dei contagi da covid su base settimanale in provincia di Latina. Le positività accertate nei 7 giorni che vanno dal 30 marzo al 5 arile sono state 5.802, in calo del 9% rispetto alle 6.376 della settimana precedente. Segnali incoraggianti arrivano poi dagli altri dati. Nella settimana presa in considerazione sono stati 2 i decessi, mentre nella precedente – tra il 23 e il 29 marzo – erano stati 5. Il calo è confermato anche dai dati relativi alle scuole. Nel dettaglio, le positività accertate complessivamente sono, alla data del 5 aprile, 1.701. Tra queste ci sono 1.603 studenti contagiati, 18 collaboratori scolastici, 63 docenti e 17 educatori. Una settimana fa invece i contagi totali accertati nella popolazione scolastica della provincia erano 1,961. Con la fine dello stato di emergenza e le nuove disposizioni nazionali, nessuna classe è più in quarantena e anche quelle che si trovavano in isolamento prima della data del 1° aprile sono tornate in presenza.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto