26 aprile

Disagio giovanile, a Latina nasce il tavolo interistituzionale

Il punto in un convegno promosso dal Comune

LATINA – “Disagio giovanile. Emergenza nell’emergenza” è il titolo di un convegno che si terrà questa mattina (martedì 26 aprile) a partire dalle ore 9,30, nella sala De Pasquale del palazzo comunale di Latina. All’incontro, promosso dal Comune, e  in particolare dalle assessore al Welfare Francesca Pierleoni e alla Pubblica Istruzione Laura Pazienti, partecipano, ognuna con un proprio rappresentante, tutte le realtà istituzionali coinvolte in un Protocollo d’intesa voluto dalla Garante dell’infanzia e dell’adolescenza della Regione Lazio, Monica Sansoni per la costituzione di un tavolo interistituzionale che opererà per la prevenzione e il contrasto del disagio giovanile.

Dopo i saluti del sindaco Damiano Coletta interverranno le assessore Pierleoni e Pazienti, quindi la Garante, Monica Sansoni, poi il Questore Michele Spina, il comandante provinciale dei carabineri Lorenzo D’Aloia,  l’ispettore superiore della Polizia Postale Guglielmo Ciufo, la neuropsichiatra infantile della Asl di Latina, Anna Di Lelio,  Emiliana Bozzella in rappresentanza dell’Ufficio Scolastico Provinciale  e Ferdinando Tucci, responsabile dell’Ufficio Minori del Comune di Latina. Le conclusioni sono affidate al Prefetto Maurizio Falco, poi ci sarà spazio per il dibattito. Modera Francesca Balestrieri.

La firma ufficiale del Protocollo inizialmente prevista in chiusura del convegno, si terrà a breve in Prefettura.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto