attualità

Bandiera verde, il vessillo sventola su otto spiagge pontine

Viene assegnata ogni anno dai pediatri

LATINA – Sono otto le spiagge del litorale pontino a misura di bambino promosse dai pediatri e che riceveranno la Bandiera Verde 2022. Rientrano nelle 145 sparse lungo tutte le coste italiane e 153 se si considerano anche le spiagge estere. Le bandiere verdi sventoleranno a Formia, Gaeta, Lido di Latina, Sabaudia, San Felice Circeo, Sperlonga, Terracina e Ventotene – Cala Nave. Nel Lazio si aggiungono anche le spiagge di Anzio, in provincia di Roma, e di Montalto di Castro in provincia di Viterbo. Il vessillo è una sorta di guida per i genitori in cerca di vacanze con tutto quel che serve per i piccoli bagnanti. A sceglierle sono stati 2.860 pediatri italiani e stranieri che hanno collaborato a titolo gratuito allo studio iniziato nel 2008. L’elenco è stato svelato oggi ad Alba Adriatica.

“Il 2022 è un anno speciale – spiega l’ideatore dell’iniziativa, il pediatra Italo Farnetani – perché segna i 15 anni delle Bandiere verdi. Tutte riconfermate quelle conferite dal 2008. Quest’anno l’unica nuova bandiera verde italiana è Marina di Caulonia a Reggio Calabria”.

Quest’anno la Cerimonia di consegna delle Bandiere verdi 2022 si svolgerà nell’ambito del 5th International workshop of Green flags – VIII Convegno nazionale delle Bandiere verdi, che si terrà il 9 luglio a Mazara del Vallo (Trapani) nel Collegio dei Gesuiti. “In questa occasione – informa Farnetani – si celebrerà il XV anniversario delle bandiere verdi istituite nel 2008, con l’assegnazione di un speciale vessillo commemorativo ai primi 10 Comuni insigniti nel 2008 che sono: Cefalù, Iesolo, Lignano Sabbia d’oro, Nicotera, Ostuni, Riccione, Sabaudia, San Benedetto del Tronto, San Teodoro, Viareggio”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto