bollettino 7 luglio

Covid, 1432 nuovi casi positivi e 4 nuovi ricoveri al Goretti

Positività al 41%, incidenza a 1224 casi ogni 10mila abitanti

LATINA – Il covid oggi sono 1432 i nuovi casi positivi a Latina e provincia emersi da poco più di 3700 tamponi per un tasso di positività del 41%. Quattro i ricoveri all’ospedale di Latina Goretti nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiunge un quinto paziente ricoverato fuori provincia. Nessun decesso nel bollettino Asl.

I tre comuni con più contagi sono Latina 345 in flessione rispetto a ieri Aprila 227 e Terracina 105 . A Sezze dopo i 177 positivi registrati nel bollettino di ieri sono emersi 64 casi. Elevati anche i numeri a Cisterna e Formia.

L’ultimo monitoraggio della Fondazione Gimbe (tra il 29 giugno e il 5 luglio) rileva che la provincia di Latina ha l’incidenza più elevata nel Lazio, ora a 1.224 casi ogni 100mila abitanti (la scorsa settimana era a 792 casi tra le prime 12 in Italia).  La circolazione virale resta elevatissima con un aumento dei contagi del 56,5% nell’ultima settimana.

I casi oggi risultano così distribuiti:

Aprilia 227
Bassiano 2
Campodimele –
Castelforte 11
Cisterna di Latina 90
Cori 31
Fondi 59
Formia 92
Gaeta 27
Itri 28
Latina 345
Lenola 6
Maenza 8
Minturno 50
Monte San Biagio 15
Norma 9
Pontinia 32
Ponza –
Priverno 31
Prossedi 10
Roccagorga 7
Rocca Massima 2
Roccasecca dei Volsci 7
Sabaudia 62
San Felice Circeo 19
Santi Cosma e Damiano 12
Sermoneta 36
Sezze 64
Sonnino 25
Sperlonga 11
Spigno Saturnia 8
Terracina 105
Ventotene 1

Nuovi casi. «L’aumento dei nuovi casi settimanali (+55% rispetto alla settimana precedente) – dichiara Nino Cartabellotta, Presidente della Fondazione GIMBE – per la terza settimana consecutiva supera il 50%, con un tempo di raddoppio dei casi di circa 10 giorni. Nella settimana 29 giugno-5 luglio i nuovi casi si attestano oltre quota 595 mila, con una media mobile a 7 giorni che supera gli 85 mila casi al giorno» (figura 4). Nella settimana 29 giugno-5 luglio tutte le Regioni registrano un incremento percentuale dei nuovi casi: dal 24,7% della Sardegna al 95,9% della Lombardia (tabella 1). Rispetto alla settimana precedente, in tutte le Province si rileva un aumento percentuale dei nuovi casi (dal +11,1% di Cagliari al +120,7% di Sondrio). L’incidenza supera i 500 casi per 100.000 abitanti in 103 Province, di cui 38 registrano 1.000 casi per 100.000 abitanti: Napoli (1.433), Lecce (1.395), Cagliari (1.270), Brindisi (1.262), Salerno (1.235), Padova (1.234), Siracusa (1.230), Latina (1.224), Caserta (1.222), Rimini (1.209), Roma (1.207), Chieti (1.164), Perugia (1.163), Forlì-Cesena (1.160), Catania (1.148), Ravenna (1.146), Sud Sardegna (1.143), Bari (1.134), Teramo (1.130), Pescara (1.122), Venezia (1.121), Treviso (1.105), Messina (1.093), Vicenza (1.081), Oristano (1.078), Ragusa (1.076), Ascoli Piceno (1.068), Rovigo (1.068), Palermo (1.068), Barletta-Andria-Trani (1.056), Taranto (1.055), Belluno (1.052), Agrigento (1.048), L’Aquila (1.047), Frosinone (1.035), Pavia (1.032), Ancona (1.008) e Matera (1.008) (Fonte: Fondazione Gimbe)

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto