CALCIO: MARCOLIN IN POLE PER LA PANCHINA, Piace il centrocampista Lazarevic

Shares
Il neopresidente Paola Cavicchi

Il presidente Paola Cavicchi

LATINA- In pole position per guidare il Latina in serie B c’è l’ex allenatore del Modena Dario Marcolin che ieri ha incontrato il presidente del club nerazzurro Paola Cavicchi, le parti si sono aggiornate anche se c’è da aggiungere che l’ipotesi Zdenek Zeman continua ad essere suggestiva dopo che c’era stato nei giorni scorsi un contatto con il boemo ma appare difficile da percorrere.  La società nerazzurra intanto ha messo gli occhi su Dario Maltese centrocampista del Viareggio riscattato dal Palermo e poi su Dejan Lazarevic, centrocampista in forza l’anno scorso a Modena (dove c’era proprio Marcolin in panchina) e che è esploso con l’ex della Lazio. Proprio l’interessamento al giocatore sloveno rende sempre più concreta l’ipotesi di vedere Marcolin sulla panchina nerazzurra.  Lazarevic è cresciuto nelle giovanili del Genoa e poi ha giocato nel Torino e nel Padova. Il Latina inoltre è interessato, come riportato da Tuttomercato anche a Cris Miglietta centrocampista in scadenza di contratto con la Ternana ma su cui ha messo gli occhi anche il Cesena. La società nerazzurra è molto attiva e ha chiesto inoltre al Genoa in prestito anche il potente difensore Alberto Marchiori (’92) che ha esordito in serie A ad appena 18 anni e che è stato capitano del Genoa Primavera.

IL DIVORZIO Con Stefano Sanderra l’allenatore che è riuscito in tre imprese memorabili (promozione in C1 nel 2011, salvezza ai play out l’anno scorso e ora la B), è scontato il divorzio. Dopo che nei giorni scorsi c’era stato un contatto con Zdenek Zeman la società si sta concentrando proprio su Marcolin. Per quanto riguarda le scadenze da lunedì si parlerà del rinnovo di Burrai e poi anche del contratto di Cejas.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto