MILLE PIANTE DI MARIJUANA
Arrestati padre e figlio

Shares

DSC_0019DSC_0100 (1)DSC_0100 (2)SABAUDIA – Oltre mille piante di canapa indiana per un totale di 280 chili di marijuana sono state sequestrate in una fattoria a Sabaudia dalla Guardia Di Finanza. Due coltivatori, padre e figlio, uno già noto alle forze dell’ordine di 50 anni e l’altro incensurato, sono stati arrestati.

Quando sono intervenuti i finanzieri si sono trovati davanti una mini piantagione  coltivata in una intera area del podere, una’altra parte era utilizzata invece per la lavorazione dello stupefacente. Le piante erano posizionate in una serra ai late della quale erano presenti altre strutture identiche in cui venivano coltivati i peperoni. Il laboratorio artigianale era invece nascosto dietro le balle di fieno dove veniva essiccata e conservata la droga. E’ stato il forte odore  delle piante che ha permesso al cane antidroga e ai finanzieri di individuare il passaggio. Gli arrestati sono ora a disposizione della autorità giudiziaria.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto