ARTISTI DELL’ALLUMINIO, IL BANDO
Iscrizioni aperte per il Premio Comel

logo_premiocomel_verLATINA –  E’ pronto il bando della nuova edizione del Premio internazionale COMEL ‘Vanna Migliorin’ per l’arte contemporanea rivolto agli artisti dell’Unione Europea. Il termine scadrà il 15 dicembre.

Ne dà notizia la CO.ME.L. (azienda di Latina, leader nel commercio e lavorazione dell’alluminio) che ripropone il concorso con la sua galleria d’arte Spazio COMEL:  “Una nuova occasione per quanti amano cimentarsi nella creazione di opere in alluminio. L’appuntamento annuale, entrato ormai nel circuito dei premi d’arte contemporanea più importanti, coinvolge artisti dell’Unione Europea e offre alla città visibilità e incontri culturali di alto livello”.

Il Premio nato nel 2012 in memoria di Vanna Migliorin, una delle prime imprenditrici della provincia di Latina e mecenate d’arte,  ha oggi raggiunto successo di critica e pubblico e ha  – spiegano ancora i promotori – l’ambizione di tenere vivo il rapporto tra arte e impresa.

Sono 13 gli artisti che verranno selezionati tra le tante proposte che giungeranno da ogni Paese europeo, 13 come il numero atomico dell’alluminio, materiale di elezione per le opere. E alla fine un solo vincitore verrà decretato dalla giuria (con premio in denaro) mentre un altro verrà designato dal pubblico.
IL BANDO – Possono iscriversi gratuitamente tutti gli artisti maggiorenni che utilizzino l’alluminio come medium principale per la realizzazione dei lavori che intendono iscrivere al concorso. Titolo di questa edizione è “Mutazioni in alluminio”. L’artista quindi sarà libero di esprimersi attraverso le possibili trasformazioni e valenze simboliche che farà assumere al materiale, imprimendo la propria originale mutazione metamorfica.
La scadenza per iscriversi al Premio COMEL 2014 è il 15 dicembre 2013.
La galleria di Latina, Spazio COMEL (via Neghelli, 68) ospiterà le tredici opere selezionate dal 15 marzo al 13 aprile 2014 ed organizzerà eventi collaterali in cui interverranno artisti, studiosi e critici d’arte e performance ispirate alle opere in mostra.
LA GIURIA – I membri della giuria sono Giorgio Agnisola (critico d’arte, insegna Arte sacra e Spiritualità ed arte contemporanea presso la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale, Marcello Carlino (docente e studioso di letteratura e arti visive, Università La Sapienza, Roma), Agnès Martin (direttrice del St. Stephen’s Cultural Center Foundation), Augusto Pieroni (docente di storia della fotografia contemporanea e studioso di arte contemporanea, Università La Sapienza, Roma), Maria Gabriella Mazzola (manager dell’azienda CO.ME.L).
Lo scorso anno vinse il premio della giuria l’inglese Tony Charles.
Info e iscrizioni: info@premiocomel.it
www.premiocomel.it – www.facebook.com/PremioComel

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto