IL GENIO DI GALANTE PER RILANCIARE PARIGI
Il creativo pontino firma “Lost in Paris”

Maurizio Galante e Tal LancmanLATINA – E’ stata inaugurata ieri a Parigi (resterà visitabile fino a gennaio) “Lost in Paris”, una mostra sulla capitale francese, curata dallo stilista di Latina Maurizio Galante e dall’israeliano Tal Lancman. Obiettivo: offrire ai parigini, ma anche ai turisti, una visione inedita e assolutamente nuova di Parigi per favorirne il rilancio turistico, attraverso il design.

Ogni oggetto esposto invita a “perdersi a Parigi”: in sella ad uno speciale  tandem, per esempio,  o prendendosi il proprio tempo (Prenez votre temps!) seduti su una sedia-gemella. Una mostra visionaria, affidata alla mente geniale del designer pontino, da sempre “avanti” con le sue creazioni (non solo abiti). E stavolta, Galante e Lancman, hanno anche inventato un nuovo colore, “il Couleur de Paris”, che caratterizza le pietre parigine e che ora entrerà a far parte del famoso catalogo Pantone.

Tra gli artisti chiamati a partecipare alla mostra nei locali del Lieu du Design al 74 Rue du Faubourg Saint-Antoine, anche altri due latinensi: la pittrice Marianna Galanti e il grafico Fabio D’Achille.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto