PROTESTA DEI LAVORATORI ALL’INPS
Sindacati: “Alta adesione a Latina”

inpsLATINA – Grande partecipazione dei lavoratori della sede Inps di Latina alla manifestazione di protesta indetta in contemporanea in tutte le sedi provinciali d’Italia da Cgil, Cisl, Uil e Cisal per protestare contro l’ennesimo tentativo di riduzione del livello dei servizi che l’Inps ha finora garantito ai cittadini anche con il finanziamento dei “progetti speciali” e che la bocciatura del piano di riduzione delle spese da parte della Ragioneria Generale dello Stato sta mettendo seriamente in discussione.

“Non si tratta solo di evitare un significativo danno economico ai lavoratori, per obiettivi  peraltro già raggiunti e in un contesto già di forte penalizzazione per il blocco del rinnovo dei contratti – spiegano in una nota le quattro organizzazioni sindacali –  ma di evitare il taglio a servizi essenziali per tutta la popolazione, proprio nel momento in cui l’Inps rappresenta il principale strumento di sostegno per cittadini, imprese, organizzazioni sociali indebolite dalla perdurante crisi economica. Come Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Pa e Fialp Cisal siamo favorevoli  – prosegue la nota – ad un serio progetto di riorganizzazione che abbia come obiettivo il miglioramento e l’ampliamento dell’offerta dei servizi ai cittadini attraverso un serio piano di organizzazione, valorizzazione del personale, innovazione nelle procedure e nei servizi, proposte che da mesi stiamo avanzando ad una controparte sorda. I risparmi e l’efficienza si conseguono con proposte serie, non con provvedimenti che prevedono risparmi tagliando retribuzione ai lavoratori senza toccare le consulenze, le esternalizzazioni, la gestione fallimentare del patrimonio immobiliare dell’Istituto. Tutelare il welfare, i servizi ai cittadini e i lavoratori sono e restano i nostri obiettivi primari e per questo continueremo la protesta se rimarranno inascoltate le nostre richieste”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto