TARES E DOGRE, COMMERCIANTI MOBILITATI
Gli aumenti arrivano fino al 300%

AREA DEL MERCATO CON I RAPPRESENTANTI ASCOM

AREA DEL MERCATO CON I RAPPRESENTANTI ASCOM

LATINA-Riunione del direttivo dll’Ascom Confcommercio di Latina sia sul pagamento della tassa per le insegne che per la Tares. <La Dogre e il Comune – si legge in una nota – nonostante le sollecitazioni e gli impegni, ancora non hanno preso decisioni per scongiurare l’applicazione delle sanzioni per il ritardato pagamento –  osservano – ci troviamo davanti a provvedimenti che contribuiranno in maniera significativa ad appesantire i costi di gestione delle  imprese, con aumenti che si aggirano intorno al 30% oltre agli interessi di mora. Nel caso della Tares gli aumenti  sono addirittura superiori al 100% e per alcune categorie (i negozi di alimentari, le frutterie, pescherie, i ristoranti, le pizzerie o gli alberghi con ristorazione  superano anche il 300%. L’Ascom invita i commercianti alla mobilitazione per richiedere alla Amministrazione Comunale maggior ascolto e rispetto per gli impegni assunti con le Associazioni di Categoria, che ancora non si sono tradotti in decisioni amministrative che si rivelano sempre più urgenti e necessarie.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto