AREA MARINA PROTETTA A TERRACINA
Via libera della giunta

Lungomare di Terracina

Lungomare di Terracina

TERRACINA – La giunta comunale ha dato il via libera alla realizzazione di un’area marina protetta approvando il progetto definitivo e la conseguente richiesta di finanziamento da presentare alla Regione Lazio per il “completamento di una zona marina di ripopolamento nello specchio acqueo tra porto Badino e Terracina, mediante la disposizione di elementi fissi e mobili destinati a preservare e sviluppare la fauna e la flora acquatica”. Il progetto, realizzato dall’ing. Marco Porcelli, ha un costo di circa 350.000. Il percorso ha già visto realizzato un primo step con la posa in mare di barriere nell’operazione denominata “Mare Nostrum”.

“Se il progetto passerà positivamente il vaglio della commissione regionale per il conseguente finanziamento – spiegano dal Comune in una nota –  si perfezionerebbe il dimensionamento dell’area riservata agli elementi da disporre e quindi degli spazi intesi alla protezione dell’ecosistema”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto