Criminalità organizzata, il Governo lancia l’allarme per Aprilia

Il viceministro dell'Interno risponde ad un'interrogazione del parlamentare Fauttilli

Shares

aprilia_aprilia

APRILIA– <Ad Aprilia c’è una spiccata presenza di criminalità organizzata e in particolare di ‘ndrangheta>. E’ quello che ha detto il viceministro dell’Interno Gianpiero Bocci rispondendo alla Camera ad una interrogazione parlamentare presentata dal deputato Per l’Italia Federico Fauttilli. Il parlamentare pontino aveva presentato l’interrogazione dopo gli attentati nei confronti dell’assessore Antonio Chiusolo e del consigliere Pasquale De Maio. <Sono segnali che devono essere valutati con la massima attenzione – ha spiegato il viceministro – anche in un’ottica di prevenzione a salvaguardia delle istituzioni democratiche e del regolare e sereno svolgimento dell’azione amministrativa degli enti locali. Nell’area di Aprilia – aggiunge Bocci – gravitano elementi legati alla ‘ndrangheta dediti al traffico di droga>.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto