Lavori al cimitero di Giulianello, chiesto intervento del sindaco

cimitero giulianelloCORI – Sui lavori al cimitero di Giulianello  i consiglieri comunali di «Territorio Comune» si sono rivolti al sindaco e al Consiglio della comunità di Giulianello per convocare al più presto un’assemblea pubblica.  “Sono iniziati i lavori di costruzione di circa 400 loculi senza tener conto del Progetto di Riqualificazione Funzionale ed Architettonica che il Comune di Cori stava portando avanti dal 1999 e che ha indubbiamente migliorato l’aspetto e la fruizione del luogo dove riposano i nostri cari – spiegano in una nota i consiglieri della Lista civica – E’ stato modificato il progetto iniziale con l’ampliamento, che di fatto costituisce una barriera all’ingresso del cimitero ed impedisce la visuale della parte che faticosamente era stata ristrutturata ed abbellita.  Chiediamo l’immediata sospensione dei lavori affinché i cittadini possano intervenire per far modificare il  progetto che  sta deturpando il cimitero”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto