Sottratta allo spaccio cocaina purissima che avrebbe fruttato più di 10mila euro

Arrestato dalla Squadra Mobile un 46enne di Cori

Shares

arresto mobile

LATINA – Un duro colpo allo spaccio di droga nei luoghi più frequentati dai giovani, soprattutto durante la stagione estiva. Poche ore fa si è conclusa una operazione condotta dagli agenti della Questura di Latina che ha permesso di togliere dal mercato illegale una quantità consistente di cocaina e portato all’arresto di Fabrizio Milita, 46enne originario di Cori, ma da anni residente a Latina.

Gli investigatori della sezione narcotici della Squadra Mobile hanno arrestato l’uomo con circa 60 grammi di cocaina purissima, da cui sarebbe stato possibile ricavare, una volta tagliata, più di un centinaio di dosi, tali da garantire guadagni nell’ordine di 10mila -15mila euro una volta immesse sul mercato.

Gli agenti della Squadra Mobile, coordinati dal Sostituto Commissario Elio Beneduce, hanno rinvenuto la droga  all’interno di alcuni vasi ornamentali vicini al luogo di lavoro dell’arrestato. L’uomo è stato pedinato per diversi giorni dagli agenti della Squadra Mobile, anche attraverso un sistema di rilevazione a distanza ad alta precisione. Alla vista degli investigatori  ha consegnato spontaneamente la droga, ed è stato arrestato su disposizione del Sostituto Procuratore di turno della Procura della Repubblica di Latina Giuseppe Miliano.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto