Ultraleggero precipita a Nettuno, morto il pilota

Shares

ultraleggeroNETTUNO –   Un ultraleggero è precipitato pochi minuti prima di mezzogiorno a Nettuno. Nello schianto ha perso la vita il pilota, si tratta di Paolo Vittozzi, 55 anni romano, in passato era stato pilota oltre che dell’Aeronautica Militare dell’Alitalia, era un esperto, con alle spalle migliaia ore di volo. E’ questo il ritratto della vittima.  Stando alle prime verifiche, il velivolo sarebbe decollato dal campo di volo di Grugnole, nella zona di Tre Cancelli e mentre era in volo,   per cause tutte da chiarire,  ha iniziato una specie di piroetta ed è precipitato. Per il pilota non c’è stato nulla da fare, era la prima volta  che Vittozzi si trovava ai comandi del velivolo che è stato sequestrato mentre sul cadavere dell’uomo  sarà eseguita l’autopsia. La Procura di Velletri ha aperto un’inchiesta.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto