Educazione stradale, Aci e Rotary in Piazza del Popolo

Shares

guida-sicuraLATINA – Una lezione speciale per far conoscere ai più piccoli i principi fondamentali dell’educazione stradale. Grazie all’Automobile Club Latina, e con il patrocinio del Rotary Club Latina e del Comune di Latina, è in programma – il 30 e il 31 ottobre (dalle ore 9 alle 13 e dalle 14:30 alle 17:30) – la manifestazione per la sicurezza stradale indetta e organizzata dall’ACI “Karting in Piazza”. In pista bimbi tra i 6 e 10 anni. Per l’occasione, in Piazza del Popolo sarà allestito uno specifico tracciato didattico.
«Si tratta della prima fase della collaborazione avviata con l’ACI – spiega il presidente del Rotary Club Latina, Gianluca Cassoni – che prevede anche, il 6 novembre, ‘Bici sicura’ e a metà mese ‘A Passo Sicuro’. L’obiettivo è offrire alle nuove generazioni l’opportunità di iniziare ad apprendere le prime fondamentali basi di guida per un futuro corretto utilizzo dell’auto, senza tralasciare l’aspetto sportivo e propedeutico».

Nella due giorni interverranno, come testimonial e tutor dei piccolissimi partecipanti, anche noti piloti automobilistici che spiegheranno, dall’alto della loro esperienza, lo strettissimo legame tra lo sport automobilistico e la sicurezza stradale, ricordando come in entrambi i campi bisogna sempre stare attenti a quello che accade intorno a noi, usare la testa e, soprattutto, rispettare le regole.
L’intento è diffondere tra i giovanissimi la conoscenza e il rispetto delle regole stradali, partendo dalle testimonianze di grandi campioni sportivi, che intervengono ad ogni tappa, rendendo i bimbi partecipi di una “mission” di enorme importanza quale quella di aumentare il più possibile la sicurezza stradale.
Per questo ogni bimbo partecipante sarà nominato “Promotore della sicurezza stradale” e riceverà un diploma. Sino ad ora oltre 4.500 bambini hanno avuto, in Italia, questa splendida opportunità che ora giunge a Latina grazie al supporto dell’Automobile Club Latina.

IL PERCORSO – Sarà appositamente allestito un percorso attrezzato con supporti tecnici avanzati per accogliere i bambini e insegnare in allegria l’educazione stradale. Il tutto sotto la direzione di esperti tecnici e secondo uno sperimentato protocollo che prevede due fasi, una teorica e una pratica, tenute da istruttori qualificati ed esperti. La parte teorica focalizzerà l’attenzione dei bambini sulle nozioni fondamentali del codice stradale, della sicurezza e rispetto delle regole, coinvolgendoli attivamente quali testimonial e ambasciatori delle “10 Regole d’Oro della Sicurezza Stradale”. La parte pratica testerà immediatamente gli insegnamenti ricevuti e permetterà ai bimbi anche di confrontarsi con le proprie attitudini psico-motorie, in quanto saranno invitati a districarsi su un percorso protetto e allestito con segnaletica stradale, guidando un vero kart, opportunamente adattato per essere condotto in piena sicurezza anche alla loro età (velocità paragonabile a quella di una bici).
I kart usati saranno a trazione elettrica e quindi ad impatto ambientale zero, a testimonianza di un altro importantissimo compito dell’ACI e della FIA: quello di diffondere sempre più una mobilità ecosostenibile, tema a cui l’ACI vuole avvicinare la popolazione sin dalla più tenera età.
Durante tutta la prova pratica ogni bambino sarà guidato e seguito da vicino da un istruttore, che potrà facilmente fermare il kart indipendentemente dal bambino.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto