Lievito Madre all’anteprima del Festival Pontino del Cortometraggio

yuri fantigrossi

Risuleo e Fantigrossi

LATINA – Il primo novembre alle ore 20,30, al Teatro Moderno in via Sisto V  sarà proiettato il corto Lievito Madre, vincitore a Cannes del terzo premio nella sezione corti  della Cinefondatione dedicato ai giovani emergenti. Il regista Fulvio Risuleo sarà presente in sala, con il direttore della fotografia, il pontino Juri Fantigrossi. A seguire saranno proiettati i corti vincitori delle precedenti edizioni del Festival Pontino del Cortometraggio che quest’anno compie dieci anni.

Il corto, Lievito Madre, lavoro conclusivo per il diploma al Centro Sperimentale di  Cinematografia, racconta la storia di una coppia minacciata da un terzo incomodo trovato dentro ad un vecchio pianoforte un po’ malandat, una pallina di lievito madre, acqua farina e miele che lui ( Emiliano Campagnola) decide di adottare. Il lievito ha bisogno di molte attenzione e reagisce agli stimoli.. la situazione diventa subito complicata per le dinamiche della coppia, fino a quando lei ( Virginia Quaranta) gelosa, non la combina davvero grossa.
info www.fesivalpontino.com
www.jurifantigrossi.com

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto