Senzatetto nelle stazioni, lavoro per Polfer e “Angeli”

clochardLATINA – Sempre più poveri finiscono per vivere nelle stazioni ferroviarie della provincia di Latina.  Per questo gli agenti della Polfer e alcuni volontari appartenenti alle unità di strada Es24 a partire da questa mattina stanno visitando le stazioni per contattare e censire i clochard che abitualmente vi dormono e convincerli a farsi assistere in strutture adatte. Un fenomeno che fino a ieri sembrava legato alle grandi città e solo marginalmente presente nei centri più piccoli, comincia a preoccupare anche  Latina.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto