formia

Controlli sugli arenili di Vindicio, Gianola e Santo Janni

Gli agenti di polizia insieme alla Capitaneria per contrastare il commercio abusivo sulle spiagge

Shares

polizia mare 6FORMIA – Controlli a tappeto sugli arenili di Vindicio, Gianola e Santo Janni per contrastare il commercio abusivo sulle spiagge. Una vera e propria task force che ha coinvolto le unità del Commissariato di polizia di Formia e della squadra nautica della polizia di Stato, la polizia locale e la Capitaneria di porto.

Il servizio ha riguardato in particolare il litorale di Gianola e Santo Janni dove sono stati controllati vari venditori ambulanti. A due di loro di nazionalità magrebina è stata sequestrata la merce, mentre le pattuglie della volante hanno allontanato con foglio di via obbligatorio un cittadino campano, già allontanato da altre province limitrofe, sorpreso nei pressi del lungomare di Gianola. Nei prossimi giorni i controlli riguarderanno le spiagge di Scauri e Marina di Minturno.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto