pallavolo

Top Volley, il mercato chiude con Krumins e Mattei

I due atleti si sono messi in evidenza nelle nazionali giovanili

Shares
Andrea Mattei

Andrea Mattei

LATINA –  La Top Volley chiude il mercato con altri due tasselli che completano il puzzle 2015-16. Due atleti che già si sono messi in evidenza nelle nazionali giovanili, si tratta del centrale di Campoleone, Andrea Mattei proveniente da Padova e il palleggiatore lettone Davis Krumins, lo scorso anno nel Tuscania di Paolo Tofoli.

Andrea Mattei è di Campoleone e inizia a giocare nel Team Volley Aprilia per poi approdare nelle giovanili della M.Roma. Nel 2011-12 fa parte del progetto federale “Club Italia” dove disputa il campionato di A2, l’anno successivo coglie la promozione in A1 con il Molfetta, nel 2013-14 viene chiamato da Baldovin a Padova prima in A2 e poi con la promozione in Superlega. Fa parte delle nazionali giovanili con lo stesso Baldovin, disputa la sfortunata qualificazione all’Europeo 2011 Prejuniores, l’anno successivo viene chiamato in Juniores da Bonitta dove con Tailli conquista l’Europeo 2012 di Gdynia.

Davis Krumins, lettone di Riga, si trasferisce da bambino in Italia e inizia a giocare a pallavolo nelle giovanili della Cimone. Nel 2007 viene chiamato nella nazionale prejuniores da Mario Barbiero dove disputa l’Europeo, viene confermato l’anno successivo nella Juniores. Nel 2008-09 va in prestito nella vicina Cavriago per il suo primo anno in A2 per poi spostarsi a Monza nell’Acqua Paradiso per un biennio in A1. Nel 2011-12 è a Cantù in A2, poi a Castellana Grotte in A1 per tornare a Modena nel 2013-14, ma a gennaio va in prestito al Vero Volley Monza dove conquista la promozione. Lo scorso anno è stato chiamato a palleggiare da Paolo Tofoli nella Tuscania di A2.

Andrea Mattei: ”Prendo questo treno di Latina volentieri. In ogni inizio di stagione spero sempre di fare meglio dell’anno appena passato. Lo scorso ho fatto per la prima volta il titolare in Superlega con Padova. Ho iniziato con l’Aprilia Team Volley per poi spostarmi nella Capitale nel vivaio della M.Roma. Ritroverò Tailli, o meglio continuerò il percorso iniziato insieme, prima con trofeo il trofeo delle Province, trofeo delle regioni, nelle nazionali giovanili prejuniores e juniores con cui abbiamo vinto l’Europeo juniores. Mi avvicino a casa dato che sono di Campoleone (Aprilia) e quindi porterò tanti amici con me in questa avventura. È sempre bello aver un pubblico che tifa per te”.

Davis Krumins: “Sono molto contento di arrivare a Latina, un posto di cui molti atleti mi hanno parlato bene. Una squadra che ha ottenuto risultati importanti nel passato. Ritrovo Sket e Rossi con cui ho già giocato in passato, quindi sarà più facile per me inserirmi. Spero di poter dare il mio contributo in A1, ho già fatto l’esperienza di secondo. Aver avuto come ‘maestro’ lo scorso anno una leggenda come Tofoli, credo che mi avrà fatto crescere. Quest’anno voglio continuare il mio percorso, fare progressi e ritagliarmi il mio spazio sempre nell’ottica del bene della squadra”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto