violenza in famiglia

Botte ai genitori e alla compagna due arresti ad Aprilia e Sonnino

Le vittime costrette da tempo a vivere nel terrore

arrestato_arresto_555SONNINO – Terrorizzava i genitori, è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia un uomo di 45 anni di Sonnino. I carabinieri che lo hanno arrestato su ordine di carcerazione emesso dal giudice del Tribunale di Latina per aver ripetutamente aggredito, insultato, minacciato e causato lesioni ai genitori. Per i due anziani, il cui figlio nonostante l’età viveva ancora a casa, la vita era diventata un incubo.

CAMPOVERDE – Nella frazione di Campoverde, ad Aprilia un altro arresto, con la stessa accusa, è scattato per un 38enne, già sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. I carabinieri nel corso delle indagini hanno accertato che aveva più volte percosso la giovane compagna, provocandole ferite e traumi sul viso e in varie parti del corpo.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto