ambiente

Gaetano Benedetto nominato direttore generale del Wwf

Il presidente del Parco nazionale del Circeo: "Ambiente diritto e dovere di tutti"

Il Presidente Gaetano Benedetto

Il Presidente Gaetano Benedetto

SABAUDIA – Cambio al vertice del Wwf Italia. Il Consiglio nazionale ha nominato Gaetano Benedetto nuovo direttore generale dell’associazione. Benedeto, che è Presidente dell’Ente Parco del Circeo, nel Wwf Italia dal 1990 ha ricoperto vari incarichi tra cui quello di segretario aggiunto e condirettore generale, responsabile delle relazioni istituzionali e delle politiche ambientali. Cinquantasette anni,  esperto in materie ambientali e sullo sviluppo sostenibile, specializzato in diritto ambientale e in politiche di gestione territoriale, dal 2006 al 2008 è stato vicecapo di gabinetto del ministero dell’Ambiente con il governo guidato da Romano Prodi. Dal 1998 al 2003 presidente del parco regionale dell’Appia Antica. Dal 2011 al 2014 è stato presidente di Officianae Verdi spa, di UniCredit con la Fondazione Wwf.

«Assumo l’incarico con la consapevolezza di prendere il testimone di una delle storie più belle ed importanti di questo Paese – osserva Benedetto – quella di un’associazione che in cinquant’anni ha trasformato il valore scientifico della tutela della natura in un valore sociale. Penso all’ambiente non solo come diritto di tutti e soprattutto delle generazioni future, ma anche come dovere di ciascuno». «Era il candidato migliore in un momento di grande responsabilità della nostra associazione – rileva la presidente del Wwf Italia Donatella Bianchi – che dovrà cogliere e supportare le sfide ambientali e sociali che la nostra generazione dovrà affrontare nell’immediato futuro».

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto