tra Latina e Cisterna

Sorpasso folle, un morto e quattro feriti sull’Appia. Strada bloccata per cinque ore

Sul ponte di Canale Mussolini scontro frontale tra una Mercedes e una Bmw

Shares

[flagallery gid=476]

CISTERNA – Tragedia sull’Appia tra Cisterna e Latina nella zona di Casal delle Palme dove intorno alle 17 due auto si sono scontrate mentre attraversavano il ponte che passa su Canale Mussolini. Nell’impatto frontale un uomo romeno,  Nicolai Mocanu di 59 anni che guidava una Mercedes, ha perso la vita e quattro persone sono rimaste ferite, una delle quali, il conducente di una Bmw, un uomo di Genzano di 45 anni è rimasto per quasi due ore incastrato fra le lamiere contorte, prima di essere estratto dai vigili del fuoco e affidato al 118, che lo ha trasportato in codice rosso al Goretti.  L’Appia è rimasta chiusa fino alle 21, per circa cinque ore.

A causare lo scontro un sorpasso azzardato compiuto dalla Mercedes guidata dalla vittima che, nonostante il limite di velocità a 60 all’ora e il ponte ormai prossimo, ha deciso di mettersi sulla corsia esterna trovandosi di fronte la Bmw che proveniva da Latina diretta a Cisterna. Nonostante un estremo tentativo di frenata la Mercedes non è riuscita ad evitare lo scontro frontale con la Bmw, il cui conducente, accortosi del pericolo, aveva accostato l’auto al parapetto del ponte tentando di schivare l’impatto. Drammatica la scena che si è presentata ai soccorritori del 118 e ai vigili del fuoco delle squadre 1A e 2A di Latina che hanno lavorato ore per estrarre tutti i feriti e poi rimuovere i mezzi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto