il debutto

Roberto Berardi capolista di Forza Italia

Alessandro Calvi presenta l'imprenditore divenuto famoso per la sua prigionia in Africa

IMG-20160411-WA0003LATINA – Sarà capolista per Forza Italia al fianco del candidato sindaco Alessandro Calvi, Roberto Berardi, l’imprenditore di Latina detenuto e torturato per oltre due anni nelle carceri della Guinea Equatoriale dopo una contesa con il figlio del dittatore locale. “Al mio ritorno – ha detto nella conferenza stampa con cui ha ufficializzato la sua discesa in campo – Ho trovato una città deteriorata, con cittadini depressi e uno stato di insicurezza generale. Il lavoro comincia da qui, metterò al centro della mia campagna elettorale e del mio impegno politico, la parola moralità”. Addio dunque al progetto di Angelo Tripodi: “Non mi ha convinto, ho circolato attraverso tutti i tavoli del centrodestra e poi ho fatto la mia scelta”.
“Ci accomuna l’Africa prima ancora che la politica – ha sottolineato Alessandro Calvi – le nostre prime chiacchierate sono state sulla mia esperienza in Kenya e sulle sue in altri stati africani. Sono orgoglioso che ci abbia scelto”, prosegue il candidato sindaco specificando quali saranno i punti focali di un futuro governo cittadino affidato a Forza Italia: servizi sociali potenziati per un città solidale e più ordine. “Così sono certo che potremo ottenere un effetto Finestra con 19 consiglieri eletti in consiglio comunale. Ai giovani di questa città voglio anche dire che regalerò una degna biblioteca comunale”.

Sarà candidata in abbinamento con Berardi, la commerciante Daniela Gratinaro.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto