Sport

Pallanuoto, Latina torna in serie A

I pontini battono Messina per 11-9

Shares

piscina_scoperta-2

LATINA – Grande festa nella piscina del Palabianchini, la Latina Pallanuoto oggi pomeriggio ha battuto il Cus Messina per 11-9 e con questo successo torna in serie A2. La partita è stata molto intensa e a tratti anche nervosa, i padroni di casa spinti anche da oltre 600 spettatori sono riusciti a centrare una bellissima vittoria che fotografa la stagione e al termine del match consueto bagno in piscina per tutti.

Latina Pallanuoto: Apicella, Simeoni, Mauti 2, Proietti 1, D’Erme 2, Falco 1, Campana, Grossi, Mirarchi 3 (1 rig.) , Sabioni (2) Aiello, Zeccolella, Barberini. All. Tofani

Cus Unime Messina: Latona, Accorsi, Vaccari, De Francesco 3, Arcovito, Trocciola 1, Lanfranchi 1, Vittorioso 1 (rig.), Bonasinga 1, Naccari, Manna 1, Basile 1. All. Vaccari
Arbitri: Rotondano di Salerno e Petraglia di Napoli
Note: superiortà numeriche Latina 2/6 più un rigore, Messina 3/7. Espulsioni definitive Aiello e Cama per limite di falli; Campana, Arcovito, Naccari e Manna diretta per decisione arbitrale; espulsi anche tecnico e dirigenti del Messina, un dirigente del Latina. Spettatori 600 circa.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto