VOTA CON QAPP

Sondaggio: Soddisfatti del sindaco di Latina Damiano Coletta?

Rispondi alle domande e guarda i risultati

Coletta con la moglie Silvia, consiglieri e collaboratori

Coletta con la moglie Silvia, consiglieri e collaboratori

LATINA – Il sondaggio della settimana di LunaNotizie.it.

A tre mesi dall’elezione del sindaco Damiano Coletta, come giudichi il nuovo corso amministrativo a Latina? Rispondi qui sotto e guarda i risultati, grazie alla piattaforma messa a disposizione da Qapp.

9 Commenti

9 Commenti

  1. Giovanni

    20 Settembre 2016 alle 13:24

    Dopo un terremoto di venti anni di amministrazione a dir poco dubbia, tre mesi non bastano nemmeno per togliere le macerie per aprirsi un sentiero. Lasciamoli lavorare. Già il fatto che si sia sulla strada della ricostruzione e non di continuare a far crollare case, è importante e si sente. Chiara la metafora? Per chi non si fida, vada in comune e se già in passato ci è stato, si accorgerà che l’aria è cambiata. Come in città dove è nella comunità che vede partecipazione e iniziative. Certo nessuno è perfetto e poi sicuramente, nel ripristinare le regole, qualcuno si lamenta, chi? Ricordatevelo. Le regole sono per la tutela del bene e della gente comune, e non dei privilegiati. Fiducia dunque è alimentano la voglia di partecipare al bene comune… ora si può.

  2. Attilia

    20 Settembre 2016 alle 15:07

    per le grosse difficoltà che obiettivamente sono state trovate dalla nuova giunta bisognerebbe, da parte del Sindaco, Indicare i tempi brevi medi e lunghi per la soluzione dei problemi più grossi

  3. Giorgio Denaro

    20 Settembre 2016 alle 18:34

    Avanti e sulla buona strada, per ora.

  4. Pinothai

    21 Settembre 2016 alle 16:55

    Fino ad ora non ho visto ancora nulla, ma reputo sia ancora presto per giudicare, io aspetto, e fra almeno un anno, potrò dire di essermi fatto un’idea e potrò dare un giudizio !!!

  5. Angelo Sini

    23 Settembre 2016 alle 4:32

    Mi aspettavo che risolvessero i problemi in minor tempo. Le aree a verde sono nelle condizioni di prima. Sui marciapiedi c’è erba che nessuno taglia. Gli impianti sportivi pubblici sono gestiti da privati che non pagano bollette e canone. Solo il Latina Calcio paga al comune il canone. Problema ampliamento stadio gradinata un settore ospiti tutto fermo. Lasciamo gestire l’urbanisticadai vari procuratori della Repubblica e non dalla politica. Forza sindaco io ti ho votato perché speravo in Lei.

    • Giuliano

      23 Settembre 2016 alle 16:51

      Risolvere i problemi in minor tempo? Neanche Superman. E’ importante vedere piuttosto una volontà politica che segna una discontinuità chiara e decisa con le amministrazioni (disastrose) passate.

  6. roby

    23 Settembre 2016 alle 13:40

    Questo fa la fine di Marino.

  7. CLAUDIO

    23 Settembre 2016 alle 18:59

    Caro Sindaco di Latina,bisogna risolvere il problema della spazzatura e del degrado che si nota specie nelle prime periferie, vedi via Pontinia,altezza garage Simply/Orizzonte,dove, innanzitutto sarebbero da sostituire i cassonetti ormai insufficienti, obsoleti,maleodoranti e inutilizzabili in quanto,in parte, privi di “leve a pedale”e quindi,molti utenti,specie persone anziane,non ce la fanno ad alzare il coperchio manualmente e quindi abbandonano la spazzatura per strada”all’aperto”, dove,rom e ubriachi che stazionano ormai da tempo indisturbati “sparpagliano” la spazzatura per tutto il marciapiede….
    Che fine hanno fatto gli impianti a scomparsa,erano troppo belli per una citta’ come Latina!!??
    Oppure,qualora non fosse possibile ahime’ metterle in funzione,non si potrebbe fare come a Firenze,dove gli utenti di ogni quartiere sono provvisti di “chiavetta” e soltanto loro possono depositare la tanto “odiata” spazzatura che molte signore e signori con le loro “belle macchine” vengono apposta per fare dei nostri gia’ malandati cassonetti, una discarica a celo aperto..e poi….vogliamo parlare dell’acqua….che ogni tre mesi troviamo aumenti inconcepibili per un’acqua non potabile e quindi con un doppio/triplo aggravio di costi per l’acquisto di “acqua minerale” per noi cittadini di Latina!

    Caro Sig. Sindaco,io l’ho votata come tanti cittadini di Latina e ne sono fiero,ciononostante spero moltissimo che quanto su espresso,possa un giorno concretizzarsi per il Bene Comune di tutti i cittadini e perche’ no,anche dei turisti che specie d’estate ci vengono a trovare.
    Cordiali saluti.

  8. Francesco ceci

    24 Settembre 2016 alle 13:33

    È vero che tre mesi sono pochi per vedere risultati,ma penso che per cominciare a risolvere i problemi della città un sindaco del fare come si ritiene Damiano Coletta dovrebbe sapere che i primi problemi che si dovrebbero risolvere sono quelli dei servizi essenziali cioè trasporti , acqua,nettezza urbana io parlo per quello che mi tocca da vicino i trasporti pubblici in completo degrado ma sembra che poco gli interessi infatti manifesteremo il 30/9/2016 sotto il comune insieme ai cittadini per cercare di far rispettare i diritti che ha verso i trasporti urbani e per chi li svolge questo è un invito a tutti coloro che ci vogliono appoggiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto