Cronaca

Formia, caos treni: Bartolomeo chiede un passo indietro a Zingaretti

Oggi i pendolari si sono rifiutati di salire su un treno che era già pieno

FORMIA – Caos e tensione oggi alla stazione ferroviaria di Formia con i pendolari che si sono rifiutati di salire su un treno che era già strapieno. Non mancano le reazioni ai disagi che si stanno vivendo in questi giorni per i pendolari della Roma-Napoli, e tra gli interventi c’è quello  del sindaco di Formia Sandro Batolomeo.  <Avevamo segnalato insieme al sindaco di Minturno tutte le criticità di questa scelta alla Regione – ha detto il primo cittadino di Formia – ora chiediamo un incontro urgente per aprire un tavolo che coinvolga tutti i sindaci dei comuni interessati alla riorganizzazione del servizio. I disagi sono troppo gravosi, a Zingaretti chiediamo che faccia un passo indietro per riconsiderare le esigenze di questo territorio>.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto