aperta un'inchiesta

Latina, dieci metri di volo, operato al Goretti il ragazzo precipitato dal tetto del centro commerciale di Via Veio

Eugenio, 15 anni, era seduto su un lucernaio che ha ceduto facendolo precipitare nel vuoto

LATINA – E’ stato sottoposto ad un lungo intervento chirurgico Eugenio Mucci, il ragazzo di 15 anni precipitato ieri pomeriggio dal tetto del centro commerciale di Via Veio. Le sue condizioni sono gravissime e lotta tra la vita e la morte. Secondo una prima ricostruzione fatta con l’aiuto dei due amici che erano con lui, l’adolescente si era seduto sul lucernaio  all’ultimo piano del centro commerciale in una zona non accessibile al pubblico, e si è mosso per sistemarsi meglio spingendo il piede sulla struttura in plexiglass. E’ stato un attimo: Eugenio  è precipitato sotto gli occhi degli amici battendo violentemente la testa su una struttura che si trova al piano terra dell’area commerciale quasi dieci metri più in basso.  Soccorso dai negozianti che hanno chiamato il 118, è stato trasportato in codice rosso al Goretti di Latina, e poi operato a lungo. Ora lotta tra la vita e la morte nel reparto di Rianimazione.

Le telecamere del centro commerciale – secondo quanto si apprende – hanno ripreso il terribile volo e la polizia indaga per capire cosa sia realmente accaduto e se l’accesso al tetto fosse aperto o meno.  Sull’episodio è stata aperta un’inchiesta.

Un dramma che sconvolge una famiglia modello. Il papà Bruno è un attivista del Gigante Buono, impegnato con il Movimento civico Latina Bene Comune. La mamma Carla è una dipendente comunale e tra i fondatori della Diaphorà, una onlus che si occupa di disabilità. Al secondo piano del Goretti, fuori dalla sala operatoria di neurochirurgia ieri sera si sono subito radunate tante persone, anche il sindaco di Latina Damiano Coletta e alcuni assessori della sua giunta hanno atteso per tutta la durata dell’intervento chirurgico. La prognosi è riservata.

1 Commento

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto