VOLLEY SERIE B, GIRONE G

Hydra Volley vincitrice del “Memorial Russo”

Finalissima chiusa per 3-0 (25 -20, 25-15, 25-21) contro l’Intervolley Foligno

LATINA- Sul campo del Palasport “Morelli” nel torneo organizzato dalla formazione di casa la Romeo Normanna “Memorial Russo” di Vairano Scalo giunto alla seconda edizione, in memoria di uno dei massimi interpreti della pallavolo campana,  Eugenio “Gegè” Russo, gli uomini di Coach Gatto ne escono vincitori nella sfida finale contro la ASD Intervolley Foligno in tre set. I folignati alle 17 sono scesi in campo per la prima semifinale contro l’Ottaviano ed hanno sfoderato una prestazione eccezionale che li ha portati a superare i campani per 3-0 poi hanno ceduto  il giorno dopo con la capolista del girone G della serie B. Una squadra molto giovane, under 20, ” dal punto di vista mentale è sta una partita difficile nel rimanere concentrati” ammette il libero Alessandro Sorgente nonostante il risultato.

A fine partita inizia la premiazione per i migliori giocatori in campo tra cui, miglior palleggiatore il capitano pontino Davide Quartarone e come miglior giocatore Francesco de Luca premiati rispettivamente dal figlio e dalla moglie di Eugenio “Gegè ” Russo. La Cis ringrazia la formazione Romeo Normanna per l’ospitalità e l’accoglienza riservata e  per l’invito al torneo  in memoria dell’atleta vairanese, gli augura la migliore fortuna possibile. La Romeo chiude il 2016 imbattuta e con il primo posto in classifica nel girone A della serie C, formazione con la quale giocava proprio Gegè Russo. Intanto la formazione e tutta la famiglia Hydra Volley augura un felice Natale e uno splendido anno nuovo a tutti aspettando la prima sfida casalinga del 2017 al PalaHydra di Latina, prevista il 7 gennaio contro la Virtus Roma poi altro derby in casa Sabaudia in programma sabato 14 gennaio.

Le parole del libero Sorgente “Al rientro dalle feste giocheremo contro la Virtus Roma, una squadra unita e solida con ragazzi che da qualche anno giocano sempre insieme, hanno tolto punti a squadre importanti candidate ai playoff come Sorrento e Roma Sette. Una gara delicata da affrontare con la giusta determinazione anche perché poi affronteremo Sabaudia nello scontro diretto, per questo è importante vincere ed arrivare più tranquilli“.

Prima del “rompete le righe” per le festività natalizie, a seguire si è svolta una cena che ha coinvolto tutte le  società partecipanti con momenti emozionanti che hanno ricordato la figura e le tappe più significative della carriera di Gegè Russo, poi la Cis Hydra Volley Latina come ogni anno ha trascorso in settimana una serata a cena in compagnia, per scambiarsi gli auguri di Natale, dove erano presenti tutti i componenti la società stessa, a partire dai vertici, con il presidente Carabot, il vicepresidente Ritirossi e tutti gli elementi che la compongono, dai dirigenti, allo staff tecnico, sanitario, comunicazione e per finire ai ragazzi della squadra.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto