SUPERLEGA

Dopo il Calendario 2017 per la Top Volley arriva Trento al PalaBianchini

Successo alla presentazione del Calendario 2017 alla Feltrinelli, il 29 dicembre sfida Top Volley-Diatec Trentino

LATINA- Successo per la presentazione del Calendario 2017 con i volti dei campioni della Top Volley Latina che attraverso questo nuovo progetto aiutano tutti i bambini e i genitori di Amatrice colpiti dal sisma. Il capitano pontino Gabriele Maruotti durante la bella mattinata in piazza tra la folla e l’atmosfera natalizia “Penso che sia una bella iniziativa della società  creare questo calendario 2017. Ci tengo a dire che tutti i proventi di questa vendita andranno in beneficenza per Amatrice ad una associazione di mamma che hanno bisogno di comprare beni di prima necessità per i figli, strumenti per lo studio e la scuola, la motivazione è molto importante inoltre è carino essere qui il 24 mattina in mezzo alla piazza con tante persone che spero di vedere il 29 dicembre alle 20.30 al PalaBianchini per una partita importante come quella che giocheremo contro Trento, spero ci sia un grande pubblico e sostegno da parte di tutti“.

Mentre i giocatori della Top Volley palleggiano e giocano in piazza con chiunque volesse fare due passaggi, anche con il Sindaco Coletta tra il cerchio nerazzurro, molte persone hanno comprato il calendario, ancora disponibile anche all’interno delle gare casalinghe, e chiesto gli autografi ai nostri campioni, il medagliato olimpico e regista del club pontino Daniele SottileOggi è una giornata bellissima qui in centro a Latina per la vigilia di Natale, un’esperienza nuova per noi , anche per la società, dobbiamo fare i complimenti a loro per lo scopo importante del calendario nell’aiutare le persone di Amatrice che hanno subito un forte colpo e noi ci siamo prestati a fare le foto per il calendario in modo anche un po’ impacciato perché non siamo dei modelli però siamo riusciti a coinvolgere tutti, speriamo che la gente compri questo calendario soprattutto per beneficenza“.

Anche “Fox” Fei è contento della mattina passata in Via Diaz “Ci siamo divertiti ed emozionati a fare questo calendario ancora di più per una giusta causa, per una cosa così importante ben vengano queste iniziative. Oggi in piazza è molto bello, l’affetto delle persone che ci seguono fa sempre piacere poi il tempo aiuta adesso c’è tanta gente quindi siamo contenti. Speriamo di vederli tutti al palazzetto, anche se non saranno presenti tutti perché in questa stagione ci siamo comportati a corrente alternata però adesso sembra che abbiamo trovato la nostra strada e stiamo giocando meglio quindi speriamo che le persone ci aiutino”.

Dopo la cena di Natale e la serata di gala ufficiale con i video, trasmessi in diretta streaming, che hanno superato il numero di 6.000 visualizzazioni, i ragazzi di Coach Bagnoli ospiteranno prima di capodanno, giovedì 29 dicembre alle 20.30 tra le mura amiche del PalaBianchini l’ostica formazione della Diatec Trentino in una gara che si prospetta difficile ed entusiasmante. Intanto tutti gli atleti e la società pontina augura buone feste e Buon natale a tutti gli appassionati e non, aspettando la trasferta di Natale che li vede protagonisti sul campo della capolista Cucine Lube Civitanova il giorno di Santo Stefano, lunedì 26 dicembre si gioca la sedicesima giornata in una gara ormai diventata classica della massima serie giunta alla sua quarantasettesima edizione.

La Lube è al primo posto in classifica con 38 punti guadagnati con 13 gare vinte e sole 2 perse e  nessuna in casa dell’Eurosuole Forum  (nella decima giornata a Trento per 3-1 e durante la tredicesima a Modena per 3-2) . La Lube è reduce dalla vittoria in Champions con il Dukla Liberec 3-0 dove Blengini ha schierato Christenson al palleggio e Sokolov opposto, Stankovic e Candellaro al centro, Kovar e Cebulj di banda, Grebennikov libero, mentre domenica a Piacenza (1-3) è partito con le diagonali Christenson-Sokolov, Stankovic-Cester (Candellaro), Juantorena-Kaliberda, Pesaresi libero a riprova dell’ampia rosa a disposizione. Latina viene da un’altrettanto emozionalmente vittoria da tre punti con Ravenna in casa, totalizzando 14 punti complessivi guadagnati nelle ultime nove giornate e togliendo la squadra pontina dall’ultima posizione. Daniele Bagnoli contro Ravenna ha schierato un sestetto quasi tutto italiano con Sottile in regia e Fei opposto, Gitto e Rossi centrali, Maruotti e Klinkenberg schiacciatori, Fanuli libero.

Il palleggiatore Daniele Sottile commenta l’imminente sfida che li attende “Sarà una trasferta difficile e dura quella di Civitanova, però bisogna provarci. Siamo in un periodo positivo, stiamo cercando di far punti un po’ dappertutto, loro sono una grandissima squadra ma noi ci proveremo” inoltre l’ex capitano della Top Volley è stato premiato da parte del CR Fipav Lazio un riconoscimento insieme a Daniele Lupo per il grande traguardo raggiunto alle Olimpiadi di Rio con il Premio Milita 2016Quella di Rio è stata un’avventura bellissima, stupenda. Peccato per la sconfitta in finale, ma il premio ricevuto come migliore squadra dell’anno qualche giorno fa testimonia il grande lavoro fatto ed è un valore aggiunto. E’ stato tutto perfetto fino all’ultima partita, resta però questo grandissimo argento. La pallavolo e il beach volley hanno certamente lasciato un segno nel 2016 e dobbiamo continuare così“.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto