Waterpolo A2, GIRONE SUD

La Latina Pallanuoto augura un felice anno nuovo

Finisce il 2016 con la piscina open ancora chiusa ma i nerazzurri "non mollano mai"

LATINA- Dopo aver festeggiato le feste natalizie nella bella cornice di Borgo Carso con oltre 250 persone, tra atleti, tecnici e genitori nonostante i noti accadimenti che lascia la piscina open ancora chiusa la società pontina continua il suo percorso senza dubbi con lo slogan che li accompagna “noi non molliamo mai!!”.

I piccolissimi della Latina Pallanuoto sono stati sorpresi ed entusiasti del regalo ricevuto dalla loro società, premiati uno ad uno dal Presidente Francesco Damiani che ha spazzato via tutte le preoccupazioni e problematiche regalando invece un sorriso ad ognuno di loro. “Ancora una serata speciale, insieme agli atleti dai più’ piccoli alla prima squadra, ai tanti genitori intervenuti, tecnici e dirigenti, ci siamo scambiati gli auguri di Natale. Un serata speciale, quasi inspiegabile riunire oltre 250 persone in una fase delicatissima per la pallanuoto a Latina, non poter disporre di una piscina rappresenta il peggior danno, economico e di immagine che, una Società sportiva possa mai subire. Nonostante ciò’ abbiamo registrato tanta partecipazione ed una grande passione per la pallanuoto“. -commenta il Presidente- “Siamo tutti determinati ad andare avanti senza indugi, faremo tanti sacrifici nella speranza che, presto si possa tornare ad una situazione che sia migliore di quella che abbiamo lasciato. Mi auguro ed auguro a tutte le Società di pallanuoto della città che, nel 2017, si possa disporre di spazi acqua adeguati, spogliatoi con acqua calda e continuare a portare avanti il progetto di sviluppo della pallanuoto, portando in alto i colori della nostra città, come avviene da tanti anni. Sembra quasi strano, chiediamo soltanto quello che, tutti hanno, in una città’ normale ma, come sappiamo, per la pallanuoto la nostra città non è normale“.

Grande forza da attribuire a tutta la squadra e alla società che non si perde d’animo e augura a tutti un felice anno nuovo sperando ca la situazione possa cambiare. La Latina Pallanuoto continua il suo campionato nel massimo delle possibilità nonostante i disagi e le problematiche, prossima sfida per i nerazzurri direttamente a gennaio nella sfida in trasferta contro i Muri Antichi Catania il 14 gennaio 2017, le parole del capitano Marco Aiello “La Muri Antichi Catania è ultima in classifica ma ha affrontato le quattro maggiori candidate ai playoff, quindi ci affronterà con il coltello fra i denti. Hanno un buon gruppo che gioca insieme da tanto tempo e Scebba e il loro uomo più pericoloso; in porta hanno Jurisic, già nazionale croato ma naturalizzato italiano. In panchina siede Mauro Maugeri già allenatore della nazionale italiana femminile e olandese“.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto