cronaca

Violenza ad Aprilia, lancia contro moglie e figlia una bottiglia, un coltello e il forchettone

Arrestato dai carabinieri un uomo dopo una lite per motivi futili

Violenza

APRILIA – Ha scagliato contro la moglie e la figlia una bottiglia di vetro, un coltello e un forchettone d’acciaio. E’ accaduto intorno all’una di notte in un’abitazione di Aprilia nel corso di una banale discussione familiare. L’uomo, un 41 enne,  ha perso le staffe come era già accaduto in passato e ha reagito con violenza, cercando di ferite le due donne. A salvarle è stato l’intervento di un vicino di casa che, sentito il trambusto e le grida, ha chiamato il 112. Al loro arrivo di carabinieri del reparto territoriale hanno tratto in arresto il padre violento accusato di maltrattamenti in famiglia. L’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Latina.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto