Flash

Minacciata con un coltello e legata in casa, paura per un’anziana a Formia

La settantenne rientra nell'appartamento e si trova davanti due banditi che si fanno consegnare soldi e oro

(foto Angelo Rozzano)

FORMIA – Minacciata con un coltello, costretta a consegnare soldi e monili e poi legata. E’ la disavventura capitata ieri sera ad una donna di 7o anni di Formia che, rientrata a casa all’ora di cena, si è trovata davanti degli sconosciuti che l’hanno immobilizzata. I due uomini, approfittando dell’assenza della signora, si erano introdotti nell’appartamento in Via Cristoforo Colombo per svaligiarlo, ma quando hanno sentito girare la chiave nella toppa, hanno cambiato strategia. Afferrata la signora le hanno puntato un coltello al collo, poi l’hanno costretta a consegnare circa 500 euro in contanti e l’oro che aveva in casa, infine l’hanno legata e si sono dileguati. Solo a tarda sera l’anziana è riuscita a dare l’allarme. Indaga la polizia.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto