FIAMME GIALLE

Canoa e canottaggio: incetta di medaglie per la squadra Senior

III Nucleo degli Atleti impeccabile a Piediluco e Mantova

LATINA- Nonostante l’instabilità del tempo il III Nucleo degli Atleti delle Fiamme Gialle sono stati impeccabili sia nella Canoa che nel Canottaggio, la squadra Senior ha fatto incetta di medaglie, vincendo l’oro in ogni gara a cui ha preso parte. Durante il II Meeting Nazionale di sabato 6 maggio a Piediluco, il lago mosso e la pioggia hanno condizionato la prestazione degli atleti di Sabaudia. Matteo Lodo, Giuseppe Vicino, Domenico Montrone, Mario Paonessa, Paolo Perino, Romano Battisti, Luca Rambaldi, Giacomo Gentili, Emanuele Fiume, Francesco Fossi e Valentina Rodini, hanno testato gli equipaggi che a fine mese scenderanno in acqua per contendersi il Titolo Europeo a Racice in Repubblica Ceca.  Domenica 7 maggio, a Mantova per la Gara Nazionale, il forte vento ha costretto la Giuria di gara a sospendere la competizione per più di un’ora per l’impraticabilità del campo ma una volta scesi in acqua i gialloverdi Giulio Dressino, Nicola Ripamonti, Luca Beccaro, Mauro Crenna, e Matteo Torneo, seppur ostacolati dal forte vento, hanno dato vita a entusiasmanti prestazioni, lasciando intravedere una condizione fisica in continua crescita.

Anche la Sezione Giovanile è stata protagonista in entrambi le manifestazioni. La canoa giovanile conquista la medaglia d’argento di Luca Ghelardini nel K1 Ragazzi metri 200 e il bronzo conquistato dal K2 Junior metri 200 dalla coppia Alessandro Carollo e Paolo Ghelardini. A Piediluco terzo posto per il doppio misto Junior, alla guida Gabriele D’Alfonsi che arriva al bronzo in ottica di una convocazione in Azzurro e dal doppio Ragazzi di Matteo Sartori e Luca Tovo che invece portano a casa un’importante medaglia d’argento.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto