Cronaca

Formia, litiga con la cognata e tenta di incediarle la casa

In manette un 54enne arrestato dai carabinieri. Sequestrato liquido infiammabile

FORMIA – Dopo una lite condominiale con la cognata le ha incendiato la porta di ingresso di casa. E’ successo a Formia in contrada Farano dove i carabinieri hanno arrestato un uomo di 54 anni. Solo l’immediato intervento dei vigili del fuoco e dei carabinieri ha permesso di salvare le persone che erano nell’appartamento e di limitare le conseguenze dell’incendio che ha distrutto la porta dell’abitazione. Le indagini nel giro di pochissimo tempo hanno permesso di risalire al responsabile che ha opposto resistenza ai carabinieri non aprendo la porta di casa. Subito dopo i militari hanno anche sequestrato liquido infiammabile e per l’uomo sono scattate le manette.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto