Erosione e ferrovie, il Cipe sblocca i fondi per Latina

Si tratta di 370 milioni di euro di risorse destinate alla Regione Lazio

LATINA – Il Comitato interministeriale per la programmazione economica (CIPE)  ha sbloccato oltre 370 milioni di euro di risorse. Per la provincia di Latina 10 milioni di euro per il completamento della Littorina, la ferrovia Formia-Gaeta; 6 milioni di euro per gli interventi di ripristino della linea ferroviaria Priverno-Fossanova-Terracina (intervento complessivo di 10 mln, i restanti 4 mln da fondi SIE 2014/2020); 10 milioni di euro per l’attuazione del Piano regionale per le Piste Ciclabili e poi i fondi per le strade. Ci sono anche 8 milioni per il ripascimento e la messa in sicurezza delle coste. Tutto a pochi giorni dal 4 marzo.

“Una svolta per il nostro territorio e una bella vittoria. Ci lavoriamo da tre anni e l’abbiamo portata a casa. Si tratta di fondi fondamentali per il rilancio economico e la messa in sicurezza del nostro territorio e che verranno utilizzati per progetti in diversi settori dai trasporti, alla tutela ambientale, passando per la formazione e le grandi infrastrutture. Interverremo per il ripascimento delle spiagge e la tutela ambientale e per realizzare il Piano regionale di Piste Ciclabili”. Ha dichiarato il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti in merito al via libera definitivo ai nuovi investimenti approvati dal Cipe.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto