i funerali a santa lucia

L’autopsia sul corpo di Francesca Venditti non basta, serviranno gli esami istologici

Eseguito l'esame per chiarire le cause della morte improvvisa della 18 enne di Sezze

SEZZE – E’ stata eseguita venerdì pomeriggio l’autopsia sul corpo di Francesca Venditti la 18 enne di Sezze morta improvvisamente martedì mattina nella sua abitazione di Via Muro Lungo mentre si preparava per andare a scuola. L’esame eseguito dal medico legale Maria Cristina Setacci, mentre all’esterno  dall’obitorio dell’ospedale di Latina si erano radunati gli amici più cari della studentessa, non ha chiarito del tutto le cause del decesso e serviranno gli esami istologici che richiederanno i tempi tecnici previsti, non brevissimi.

Intanto oggi pomeriggio saranno celebrati i funerali  alle 15 nella cattedrale di Santa Lucia. Poi mercoledì, prima delle vacanze pasquali, la dirigente dell’istituto Anna Giorgi ha organizzato una commemorazione per Francesca. Si terrà nella palestra da poco intitolata ad un altro giovane setino scomparso di recente, l’alpinista Daniele Nardi.

 

1 Commento

1 Commento

  1. loretana

    15 Aprile 2019 alle 10:35

    mio figlio neanche ventenne l’ho trovato la mattina nel suo letto che sembrava dormisse , invece era morto inutile gridare e urlare perché???lui non c’era più , morte naturale mi dicevano …..possibile esiste una morte così? dal giorno alla notte senza preavviso??? sano come un pesce senza sintomi ne avvertimenti??? ho dovuto fargli fare l’autopsia IO perché loro avevano deciso di no….ma non potevo accettare così. DISPLASIA ARITMOGENA VENTRICOLO DX non che la cosa siano cambiate per me ma almeno darmi una spiegazione|||sono vicina a tutta la famiglia e alla mamma in particolare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto