politica

Caos bandi portivi a Cisterna, il sindaco toglie le deleghe all’assessore Sambucci

Carturan: "Bisogna vederci chiaro"

Shares

CISTERNA – Il Sindaco di Cisterna, Mauro Carturan, questa mattina ha revocato le deleghe di Vicesindaco e assessore allo Sport e alla Pubblica Istruzione assegnate a Vittorio Sambucci, dopo che lo stesso assessore avava rassegnato le sue dimissioni. Il problema è nato dopo il bando per l’assegnazione dello stadio Bartolani, la società Cisterna Academy, prima che venissero resi noti gli esiti del bando, giova sul proprio profilo Facebook per l’assegnazione dello stadio.
Il primo cittadini parla di “incomprensibile vicenda legata agli impianti sportivi per cui la mia decisione è stata necessaria, oltre che per porre un freno all’intollerabile clima giustizialista persistente all’interno del Palazzo comunale, e anche a dare la possibilità a Sambucci di spiegare meglio alla città e alle autorità competenti i fatti che contesta senza sentire il peso delle sue cariche istituzionali”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto